DWQA QuestionsCategoria: Gestione AmministrativaTariffe: inumazione ed esumazione – modalità di riscossione
admin Staff ha scritto 10 anni fa

Inumazione: nel nuovo Capitolato Speciale d’Appalto si sta valutando l’ipotesi di inserire nel costo di inumazione anche il costo di esumazione che l’Amministrazione dovrà accollarsi fra circa 10 anni. Come valutato questo intendimento visto che non è preventivabile al momento conoscere con certezza se tale maggior introito riuscirà a coprire le spese future di esumazione?

Comune di Borgomanero (NO)

1 Risposte
admin Staff ha risposto 3 anni fa

Si ritiene più opportuno sviluppare due tariffe una per la sepoltura, da riscuotere oggi in concomitanza dell’inumazione, e l’altra per le operazioni di esumazione ordinaria, da riscuotere al momento dalla comunicazione della programmazione della campagna esumativa: se l’interessato non dovesse pagare, si può mettere l’iscrizione a ruolo in termini di riscossione coattiva di “proventi dall’uso di beni demaniali”, ovvero fargli pagare l’importo assieme alle tasse. In caso contrario è probabile che l’introito di 10 anni prima per l’esumazione venga impiegato in qualche maniera, e 10 anni dopo non si riesca a trovare le risorse per pagare la ditta appaltatrice.
Va infine ricordato che bisogna prevedere, a carico del bilancio comunale, oneri adeguati per assicurare il servizio cimiteriale nei casi di indigenza (famiglie bisognose) che effettivamente oggi hanno forse una incidenza maggiore di qualche anno fa alla luce del fatto che la crisi economico-finanziaria, nel suo perdurare ha incrementato le situazioni prima definibili episodiche.
Per maggiori dettagli si veda l’approfondimento.