DWQA QuestionsCategoria: Gestione OperativaSportello in vetro anzichè la lapide
admin Staff ha scritto 11 anni fa

In un cimitero gestito da operatori comunali si è accettata la procedura di sostituire la lapide con sportello in vetro su loculi/ossari, nel caso di tumulazioni di ceneri.  Le chiavi dello sportello in vetro sono tenute solo dai concessionari. Il Regolamento cimiteriale  in vigore non prevede tale procedura.

Ora ci si pone il problema della sicurezza dei defunti. Come intervenire sulla sicurezza dei defunti?

Comune di Castenaso (BO)

1 Risposte
admin Staff ha risposto 3 anni fa

La redazione says:

Sì allo “sportello in vetro” se non espressamente vietato dalla normativa locale.
No alla chiave tenuta dal concessionario, a prescindere che il regolamento comunale lo prescriva o meno. La chiave va custodita dal responsabile della custodia del cimitero.
La custodia del defunto è in capo al Comune. La sorveglianza, che implica anche la verifica della perfetta tenuta della chiusura dell’avello (art. 76 comma 9 del DPR 285/1990), è in capo di chi è incaricato dal Sindaco della custodia cimiteriale.
La soluzione adottata, chiave tenuta dal concessionario, è contro legge (con riferimento al DPR 285/1990, che è norma di livello superiore al Regolamento comunale), in quanto non vi è tutela sulla possibile trafugazione delle spoglie mortali se la chiave è in mano a terzi.
Per una trattazione più completa clicca qui