DWQA QuestionsCategoria: Gestione OperativaOrientamento delle tombe nei campi
admin Staff ha scritto 6 anni fa

Nel cimitero del mio paese si trovano due tombe di militari inglesi morti durante il primo conflitto mondiale; tali tombe sono girare al contrario rispetto tutte le altre sepolture. Contattato il necroforo mi ha risposto che ciò è dovuto al fatto che parecchi decenni fa tutte le sepolture vennero girate ad eccezione di quelle dei militari che per trattati internazionali non possono essere toccate. Mi sono meravigliato del fatto che in un qualche periodo storico si fossero girate tutte le sepolture. La mia domanda è se nei decenni passati è stata emanata qualche legge (o decreto) per girare verso ovest tutte le sepolture e in caso affermativo se potete darmi i riferimenti di legge.

Filippo Facincani

1 Risposte
admin Staff ha risposto 3 anni fa

La redazione says:

Non esiste nessuna norma di legge che prescriva una determinata orientazione delle sepolture nei campi.
Vi sono delle prescrizioni particolari per i mussulmani, che dovrebbero essere sepolti a contatto con la terra (e la norma permette che siano sepolti avvolti in un lenzuolo anzichè dentro una cassa di legno), con il defunto coricato sul fianco con gli occhi rivolti alla mecca.
Molto probabilmente il riorientamento delle fosse è conseguente ad una riorganizzazione/razionalizzazione della griglia di sepoltura.
Le sepolture a terra possono essere organizzate per file e colonne secondo due schemi:
1) testa testa
2) testa piede.
Si vedano i disegni TAV 01A Griglia campo comune – planimetrie e TAV 01C Griglia campo comune – testa testa, con distanza fra le fosse dai 30 ai 50 cm a seconda delle regioni.